Pizzaiolo

Tutti nella nostra vita siamo stati in una pizzeria, ma pochi possono dire di averne mangiata una preparata con prodotti freschi, cotta in un forno tradizionale, a legna, e nel sud dell'Italia! I forni a legna per la pizza si trovano principalmente nelle più vecchie proprietà costruite in pietra quali i trulli o Lamie. Abitualmente questi forni erano all'interno delle case e fornivano più di un semplice posto dove cucinare il cibo, ma veniva utilizzato anche per riscaldare le camere nei periodi invernali. Per cuocere la pizza la temperatura interna del forno deve essere di circa 250 ° c.

Naturalmente, i forni non sono esclusivamente per preparare pizze bensì per; pane, focaccia, carne, pesce che può essere cucinato anche nelle braci del forno, No rifiuti! I tempi di cottura possono variare, ma all’incirca 3 minuti e mezzo, tuttavia la pratica rende perfetti. Preparare una pizza può essere molto divertente e d’intrattenimento per la famiglia; preparando l’impasto e i condimenti. Offriamo una serata di pizza assistita con le nostre cuoche Lucrezia e Fabia. In alternativa, seguite le seguenti istruzioni per preparare voi stessi la vostra pizza.

Istruzioni per fare pizze

In primo luogo, dovrete comprare la pasta della pizza o prepararla voi stessi. Il posto migliore per acquistare questo è in una panetteria. È necessario chiedere ' pasta per pizza ' e un chilo farà circa 6 pizze. Si prega di tenerlo in frigo fino a quando si è pronti ad usarlo altrimenti si espanderà! Avrete anche bisogno di comprare qualche salsa di pomodoro e mozzarella fresca, questi potrai trovarli in qualsiasi supermercato.

Fase 1

Accendere il fuoco all'interno del forno pizza, nella parte anteriore, utilizzando rami e tronchi. È necessario attendere 15-20 minuti fino a quando i tronchi bruceranno e il forno risulterà luminoso e caldo. A meno che abbiate un indicatore di temperatura.

Fase 2

Dopo che il fuoco sta bruciando, per circa un'ora, dovete sistemare le braci spingendole nella parte posteriore del forno usando lo strumento curvo (troverai gli utensili vicino al forno). Lascia bruciare le braci per altri 20 minuti. Pulire la cenere dalla parte anteriore del forno utilizzando la spazzola metallica e spingere la cenere ai bordi.

Fase 3

Utilizzando un tavolo di marmo o simili, ricoprilo con farina e prepara una palla da tennis con l’impasto della pizza. Stendi questa pallina con un mattarello fino a quando non diventerà sottile (Ricorda che la pratica rende perfetti) muovi la pasta tra le dita cosi farai areare l’impasto per farlo lievitare meglio dopodiché stendere nuovamente l’impasto ma questa volta utilizzando i palmi delle mani e ruota l’impasto in senso orario o antiorario per far sì che l’impasto assumi una forma circolare. Assicuratevi che l'impasto sia ben infarinato.

Fase 4

Aggiungere la passata di pomodoro, mozzarella, condimenti e pioggerella con olio d'oliva. Usa l'attrezzo della pizza (che assomiglia ad una pala piana) e spingi questo sotto la pizza. Questo richiede pratica. La pizza prenderà tra i 2 e i 5 minuti per cuocersi, a seconda del calore del forno è meglio, occasionalmente, roteare la pizza per ottenere una cottura migliore.

Fase 5

Togliere dal forno, tagliare con la rotella per le pizze e Buon Appetito!

Newsletter


Non utilizzeremo il tuo indirizzo email per altri scopi e ricorda che potrai cancellarti da questo servizio in qualsiasi momento.